AvventuraMarche.it

Oops!

It looks like you don't have flash player 6 installed. Click here to go to Macromedia download page.

Welcome to Marche

Pinacoteca Comunale Sarnano

  • via Via G. Leopardi, 179
  • prov MC
  • città Sarnano
  • tel 0733 659923

informazioni

Presso biblioteca comunale

Oops!

It looks like you don't have flash player 6 installed. Click here to go to Macromedia download page.

 



 

 

 

La collezione della Pinacoteca di Sarnano, come la maggior parte delle raccolte civiche italiane, Ŕ costituita prevalentemente da opere pervenute al comune a seguito della soppressione degli ordini religiosi e del passaggio al demanio dei loro beni (1861). I dipinti, la cui datazione Ŕ compresa tra i secoli XV e XVIII, costituiscono infatti episodi importanti della storia artistica locale e marchigiana e provengono per la maggior parte dai conventi e dalle chiese cittadine. La fondazione ufficiale della Pinacoteca risale al 1872, con sede nella residenza municipale del Palazzo del Popolo, sulla Piazza alta presso la Collegiata di Santa Maria. Nel 1934 la piccola raccolta venne trasferita nell'ex convento di San Francesco, nuova sede della residenza municipale: le opere furono inizialmente depositate in una stanza in attesa della sistemazione degli ambienti destinati alla pinacoteca, ma anche in seguito furono soggette a diversi spostamenti all'interno dell'edificio con grave rischio per la loro conservazione. La situazione migliora sensibilmente con l'approvazione del Regolamento della Pinacoteca del 1969: al museo vengono assegnati alcuni locali al primo piano dell'ex convento francescano dove tra gli anni Settanta e Ottanta vengono realizzati i lavori strutturali e di impiantistica. Intanto il nucleo originario della collezione viene arricchito di numerosi dipinti provenienti da chiese comunali chiuse al culto oppure non sicure per la conservazione degli oggetti artistici, fino a raggiungere nel 1996 il numero di ventidue opere. Tale accrescimento ha fatto emergere la necessitÓ di una sede pi¨ adeguata per cui la Pinacoteca e i vari nuclei del Museo civico sono stati trasferiti nuovamente nel complesso monastico di Santa Chiara che, dopo i lavori di restauro e un mirato progetto di allestimento, Ŕ stato inaugurato il 30 maggio 2004.

 

Apertura su richiesta

 

Bibliografia:

  • Giampiero Calcaterra, "Il complesso di Santa Chiara: cenni storici e note di allestimento", in La Pinacoteca e i musei civici di Sarnano, Regione Marche 2004 , pp. 10-11
  • Marta Paraventi, "Il nuovo percorso museografico", in La Pinacoteca e i musei civici di Sarnano, Regione Marche 2004 , pp. 12-13
  • Gabriele Barucca, "Note sulla formazione della Pinacoteca comunale", in La Pinacoteca e i musei civici di Sarnano, Regione Marche 2004, pp. 18-19

 

  Fonte Informativa- Rete Museale Monti Azzurri 

 

PER INFORMAZIONI E VISITE GUIDATE

 

  CONSULTARE ANCHE LA PAGINA DI PRESENTAZIONE DEL COMUNE DI SARNANO

© AvventuraMarche 2008 . Tutti i diritti riservati, loghi e fotografie gentilmente concessi dai rispettivi proprietari.

Disclaimer . Privacy . P.IVA 02377840422 .

www.appartamentistellaalpina.it Appartamenti Stella Alpina